Ci sono ritornato spesso, prima dell’esplosione turistica; e non ci torno da anni. Ma se non ci sei ancora andato, la devi vedere questa città: il ponte Carlo, tra i più belli al mondo, il Castello, il vicolo degli Orafi, i luoghi di Kafka, il vecchio cimitero ebraico, ma anche le vecchie birrerie.

Come si legge in un’antica leggenda praghese: si alternano residenze reali, luridi giacigli, giardini pensili, acque incantate, isole felici, gradinate verso i cieli e nere discese agli inferi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *